Facebook INTERNATIONAL TRAPPIST ASSOCIATION
Birre trappisteBirre trappisteBirre trappiste
Login: Pass:

Prodotti | Birre trappiste

Le birre trappiste costituiscono probabilmente il prodotto più conosciuto realizzato e commercializzato dalle Abbazie trappiste.

Una birra trappista è diversa da una birra d’Abbazia.

Tra tutte le birre del mondo, solo 12 possono fregiarsi della denominazione "trappista" : Achel, Chimay, La Trappe, Orval, Rochefort, Westvleteren,Westmalle, Mont des Cats, Engelszell, Zundert (NL), Spencer (USA) e Tre Fontane (IT).

Logo "Authentic Trappist Product"

Solo 11 birre recare il logo ATP : Achel, Chimay, La Trappe, Orval, Rochefort, Westvleteren, Westmalle, Engelszell, Zundert (NL), Spencer (USA) e Tre Fontane (IT).

Perché una birra si possa qualificare come "trappista", deve soddisfare una serie di rigide condizioni:

  1. La birra deve essere prodotta all'interno delle mura di un'abbazia trappista, da parte di monaci trappisti o sotto il loro controllo.
  2. La birreria dev’essere subordinata al monastero e dimostrare una cultura imprenditoriale aderente al progetto monastico.
  3. La birreria non ha come obbiettico il profitto; i guadagni devono servire al sostentamento dei monaci ed alla manutenzione degli edifici. Quello che rimane è destinato a finalità sociali e caritatevoli ed a persone in difficoltà.

Le birrerie dei trappisti rispettano con grande attenzione tutte le norme in materia di sicurezza, di salute e di informazione al consumatore. Lo stile della comunicazione e della pubblicità è caratterizzato dalla lealtà, la sobrietà e la modestia, in conformità con l'ambiente religioso in cui le birre sono state prodotte.

Come ricevere il marchio "ATP" ?

Solo i membri dell’Associazione Internazionale Trappista possono avanzare una domanda di attribuzione del marchio "AUTHENTIC TRAPPIST PRODUCT" per un prodotto (per es. un liquore) o per una categoria di prodotti (tutta la gamma di liquori) provenienti dal loro monastero.
Ricevuta la domanda, il presidente e gli amministratori dell’AIT aprono la procedura di valutazione  che può durare parecchi mesi.

Comprende un’indagine approfondita, una visita di controllo delle condizioni di produzione e di qualità richieste dall’ AIT, e naturalmente una degustazione dei prodotti interessati.

Infine, il Consiglio di Amministrazione dell’ AIT prende la decisione di attribuire o no il marchio "AUTHENTIC TRAPPIST PRODUCT" al prodotto o alla categoria di prodotti interessati.

La licenza  "ATP" è concessa per una durata di cinque anni. Il monastero beneficiario si impegna a rispettare tutte le condizioni richieste dai Regolamenti Interni dell’ Associazione.

Una birra prodotta con amore si degusta con saggezza.