Facebook INTERNATIONAL TRAPPIST ASSOCIATION
MariawaldMariawaldMariawald
Login: Pass:

Abbazie | Mariawald

Abtei Mariawald
D-52396 Heimbach
tel. +49 (0)2 44 69 50 60 ~ fax +49 (0)2 44 69 50 630

www.kloster-mariawald.de

A sud della regione di Düren vicino ad Aachen (Germania), tra le vallate profonde dei fiumi Urft e Rur, sorge l’abbazia di Mariawald, sul Kermeter sopra la città di Heimbach, a 417 metri d’altitudine.

Una storia che risale a molti secoli fa.
La fondazione dell’abbazia risale ad un pellegrinaggio in onore della Vergine Maria, qui venerata sin dal 1475. Il 1480 è considerato l’anno della fondazione effettiva del monastero, eretto dai Cistercensi di Bottenbroich (vicino a Bergheim) e inaugurato ufficialmente il 4 aprile 1486.

Per tre secoli, i monaci hanno accolto pellegrini provenienti da molto lontano, fino a quando nel 1795, durante la Rivoluzione Francese, il monastero fu chiuso. Solo nel 1860 i Cistercensi della Stretta Osservanza, provenienti dall’Abbazia d’Oelenberg (Alsazia), riacquistarono il monastero medievale e lo ricostruirono. Nel 1875, il “Kulturkampf” prussiano cacciò nuovamente i monaci, ma nel 1891, la chiesa gotica poté essere riaperta. Durante il Terzo Reich, i monaci furono nuovamente espulsi, e nel 1942 furono defraudati della loro abbazia. Nell’aprile del 1945, i monaci poterono tornare al loro monastero in gran parte distrutto ed iniziare i lavori di ricostruzione.