Facebook INTERNATIONAL TRAPPIST ASSOCIATION
OrvalOrvalOrval
Login: Pass:

Servizi | Negozio dell'abbazia | Orval

Negozio e rovine dell'Abbazia di Orval (B)


Il Negozio dell'Abbazia

Il negozio dell’Abbazia di Orval presenta principalmente i prodotti fabbricati sul posto: birra di Orval e formaggio di Orval.  Si può scoprire così delle diverse confezioni regalo con la birra e il suo bicchiere tipico, oltre all'esclusivo formaggio di Orval; il formaggio invecchiato e il formaggio con la birra di Orval.

Il negozio propone anche un'ampia gamma di prodotti monastici, in particolare i biscotti dell’Abbazia trappista di Clairefontaine e i funghi delle trappiste di Brialmont.

I visitatori delle rovine e del museo hanno la possibilità di acquistare diversi souvenir: cartoline, libri di storia, dépliant.

Infine il negozio offre anche articoli religiosi, come medaglie, statue, croci e soprattutto un'importante libreria, con una considerevole collezione di libri nel campo della Bibbia, catechesi, spiritualità contemporanea e monastica, dibattito teologico, ma anche poesia, libri d'arte, libri regalo.

Parcheggio nelle vicinanze.
Accesso anche alle persone di mobilità limitata.
Non si effettua vendita per corrispondenza né per e-mail.
Chiusura annuale: la seconda settimana del mese di gennaio.

Ore di apertura:

  • Estate (da giugno a settembre) : 9.30 - 18.30  
  • Durante l'anno: 9.30 -18.00
  • Inverno (novembre - febbraio): lunedì - venerdì 13.30-17.30, sabato e domenica 10.30 - 17.30

La visita delle rovine

La visita delle rovine dell'antica Abbazie cistercense vi offre la possibilità di scoprire un sito di grande autenticità e bellezza, nel fondo di una valle in cui sgorga la fontana Mathilde. Dopo una presentazione audiovisiva sulla storia del monastero e sulla vita dell'attuale comunità (della durata di 20 minuti), il circuito consente di scoprire le rovine del Medioevo e del XVIII secolo.
Presso la fontana Mathilde, le rovine gotiche della chiesa di Notre-Dame svettano in un mare di verde. Il rosone del lato sinistro del transetto; notevoli sono anche i capitelli romanici, gotici o rinascimentali delle colonne. La tomba di Venceslao, primo duca di Lussemburgo. Poiché il coro ad abside piatto cistercense era stato ritenuto di dimensioni non idonee, nel XVII secolo gli fu aggiunto un abside.

Successivamente è possibile visitare il chiostro, ricostruito nel XIV secolo e le cantine, risalenti invece al XVIII secolo. Al loro interno sono ospitate diverse collezioni di arte e di storia, in particolare sulle antiche attività di forgiatura di Orval, pinture realizzate dal frate Abraham Gilson, oltre ad alcune opere liturgiche originali. La ricostruzione della farmacia dei monaci nel XVIII secolo è preceduta da un giardino di piante medicinali. Per quanto riguarda le capacità di produzione di birra di Orval, si è rivelato nell'unico edificio medievale non distrutto durante la rivoluzione: il Comune Abramo.

Orari d'apertura:

  • Inverno (novembre - febbraio): 10.30 - 17.30
  • Durante l'anno: 9.30 -18.00
  • Estate (da giugno a settembre) : 9.30 - 18.30


Nel pomeriggio dei mesi di luglio e di agosto vi è la possibilità di visite guidate, così come la domenica dopo le ore 12 nel mese di settembre. Le visite guidate iniziano con l'audiovisivo e durano circa 1 ora.

Inizio delle visite:

  • Francese: 13.30, 14.30, 15.30, 16.30 e 17.30
  • Olandese: 14, 15, 16 e 17.00.

Il percorso è interamente accessibile anche ai disabili.

Informazioni:

Abbaye d’Orval
B-6823 Villers-devant-Orval
ruines@orval.be
tél +32 (0) 61 31 10 60
fax +32 (0) 61 32 51 46

www.orval.be